konfiguracja vpn na routerze

Configurare una VPN (Rete privata virtuale) sul tuo router è un ottimo modo per migliorare la tua sicurezza digitale. Puoi proteggere un’intera rete in una sola volta connettendo tutti i tuoi dispositivi a un router VPN: PC, portatili, smartphone, smart TV e persino console. Non dovrai nemmeno preoccuparti della proceduta di installazione perché è più semplice di quello che sembra.

    Come funziona un router VPN?

    Quando installi un’app VPN sul tuo dispositivo e ti connetti a un server, tutti i dati, da browser, app, giochi, servizi, eccetera, vengono inviati e ricevuti tramite una connessione VPN tra il tuo dispositivo e il server VPN.

    Un router VPN svolge le stesse funzioni per ogni dispositivo connesso ad esso. Ciò significa che non dovrai installare client VPN su ogni dispositivo che possiedi, mentre la protezione VPN viene estesa anche agli apparecchi che non supportano nativamente le app VPN. Quindi, se hai una VPN sul router, questa proteggerà tutti i dispositivi connessi alla stessa rete Wi-Fi; smartphone, portatili, TV, frigoriferi smart, e così via.

    Come installare una VPN sul router

    1. Apri il pannello di configurazione del router. Accedi ad esso inserendo l’indirizzo IP del tuo router (Protocollo internet) nel tuo browser, proprio come un URL. Se non conosci il tuo indirizzo IP, ecco come trovarlo:
      • Per utenti di Windows 10:
        • Apri il menu “Start”, digita e seleziona “Prompt dei comandi.
        • Verrà visualizzata una finestra di console; digita “ipconfig” in quest’ultima e premi “Invio.” 
        • Nella riga “Gateway predefinito” dovresti riuscire a visualizzare l’indirizzo IP del tuo router. 
      • Se utilizzi un sistema macOS:
        • Apri “Preferenze di sistema” dal menu Apple. 
        • Successivamente, clicca su “Rete.” 
        • Da qui, seleziona “Wi-Fi” -> “Avanzate…” -> “TCP/IP.” 
        • Accanto alla voce “Router” troverai l’indirizzo IP del tuo router.
    2. Verifica la presenza di una scheda client VPN. Quest’ultima solitamente si trova nelle impostazioni avanzate del tuo router. A seconda del modello e della marca del tuo router, tale sezione potrebbe trovarsi altrove. Clicca da qualche parte per individuarla.
    how to install a vpn on router

    Se non riesci a trovarla, significa che il tuo router non è compatibile con le VPN. In tal caso non preoccuparti, la maggior parte dei router possono essere resi compatibile con le VPN con dei firmware specifici (nelle pagine che seguono ti spiegheremo come rendere il tuo router con i client VPN).

    1. Segui le istruzioni del tuo client VPN. Ecco le istruzioni di Surfshark per configurare una VPN sui seguenti router:
    2. Assicurati che la tua connessione sia protetta dalla VPN. Per farlo, ti basterà cercare “qual è il mio indirizzo IP” su Google e vedere se mostra una posizione diversa da quella in cui ti trovi. In caso contrario, assicurati di avere seguito correttamente le istruzioni e/o contatta il team di assistenza di Surfshark. 
    3. Goditi il tuo router VPN! 

    Tutti i router possono utilizzare una VPN?

    No, non tutti i router supportano il software VPN dal principio. Ecco come verificarlo:

    Il tuo router non è compatibile con la VPN? Ecco come risolvere il problema

    Disclaimer: Flashare il router in modo errato può danneggiare il router e renderlo inutilizzabile. Se decidi di procedere comunque, lo farai a tuo rischio e pericolo.

    Se il tuo router non è già compatibile con i client VPN, normalmente puoi configurarlo con un firmware di terze parti per risolvere il problema. Ecco in che modo:

    1. Trova l’indirizzo IP del tuo router (segui il passaggio 1 delle istruzioni Come installare una VPN sul router riportate in precedenza)
    2. Accedi al tuo router. Per accedere al tuo router, inserisci l’indirizzo IP come spiegato nel passaggio 1 nel tuo browser come faresti per un URL. Fatto questo, dovrebbe essere visualizzata la richiesta del nome utente e della password del tuo router. Se non li hai modificati, puoi trovarli nel manuale del tuo router (Consiglio: puoi accedere alla maggior parte dei router digitando admin” sia per il nome utente che per la password).
    3. Ottieni il firmware per il tuo router. Verifica che il tuo router venga supportato accedendo al sito web di DD-WRT. Utilizza la casella di ricerca per trovare il modello del tuo router (puoi anche provare OpenWRT o Tomato se non riesci a trovare il tuo modello su DD-WRT).  
    4. Scarica i file bin dal sito web di DD-WRT per il tuo router specifico. Questo passaggio è molto importante in quanto la procedura potrebbe invalidare la tua garanzia o persino rendere il tuo router non più utilizzabile. 
    5. Trova la pagina di installazione del firmware. Con molti router, puoi trovare la pagina nella voce “Amministrazione.” Clicca da qualche parte per individuarla. 
    6. Carica il file bin di DD-WRT. Assicurati nuovamente che si tratti del file corretto per il tuo browser, quindi caricalo e attendi.
    flashing router DD-WRT
    1. Imposta il nome utente e la password. L’indirizzo IP predefinito di DD-WRT è 192.168.1.1. Inseriscilo nel tuo browser come un URL, dopodiché ti verrà chiesto di impostare un nome utente e una password. 
    2. Assicurati che il tuo router sia connesso a internet. 
    3. Sei pronto per l’installazione. Vai alla scheda VPN alla voce Servizi e spunta la casella “Abilita” accanto a “Avvia il client VPN aperto”.
    4. Ora segui i passaggi precedenti relativi a Come installare una VPN sul router.

    In alternativa, puoi semplicemente sbarazzarti del router in uso (non dimenticare del riciclaggio) e ottenere uno dei router VPN preconfigurati. Quest’ultimi possono farti risparmiare qualche grattacapo!

    Consigli per sfruttare al massimo il tuo router VPN 

    1. Connettiti al server VPN più vicino. Se desideri velocità, connettiti al server VPN più vicino alla tua posizione. Più server offre una VPN, maggiori saranno le tue opzioni. 
    2. Evita di utilizzare inutilmente due connessioni. Non attivare la VPN sia sul tuo router che sul tuo dispositivo, poiché il tuo router protetto dalla VPN svolge tutte le funzioni di cui hai bisogno! L’utilizzo di due connessioni VPN rallenta la tua velocità di internet. 
    3. Scegli gli standard di crittografia più recentiGli standard di crittografia più recenti sono più veloci e più sicuri. WireGuard, IKEv2 e OpenVPN sono i migliori e più sicuro disponibili sul mercato. In ogni caso, non vengono supportati da tutti i router VPN. Assicurati che il tuo client VPN non vada sprecato su un router VPN che non è in grado di supportarlo pienamente. 
    4. Fai attenzione alle VPN gratuite. I fornitori di servizi VPN gratuiti potrebbero non offrire gli standard di sicurezza di quelli a pagamento. Il più delle volte avrai a che fare con prestazioni più lente, annunci invasivi e persino rischiare che la tua attività online venga registrata e venduta a terzi.
    5. Aggiungi nei preferiti le impostazioni del tuo router. Si tratta dell’indirizzo IP del router di cui abbiamo parlato in precedenza. Aggiungilo nei preferiti sul tuo browser in modo da poter accedere facilmente alle impostazioni del router VPN ogni volta che ne hai bisogno. 

    Configurazione di una VPN sul router: pro e contro 

    Ci sono molte valide ragioni per installare una VPN sul router e qualche svantaggio. Ecco quali sono: 

    PRO
    CONTRO
    Protezione VPN costante
    Installazione più impegnativa
    Fa risparmiare tempo per le installazioni della VPN su ciascun dispositivo
    Impostazioni più difficili da gestire
    Protegge tutti i dispositivi domestici
    Prestazioni dipendenti dal router
    Garantisce un’esperienza di streaming priva di buffering e privata
    La connessione tra il dispositivo e il router non è protetta
    Protegge tutti gli ospiti che vengono a casa tua
    Funziona anche con i dispositivi su cui non puoi installare una VPN

    Porta all’azione il tuo router VPN

    La configurazione di un router VPN può sembrare scoraggiante, ma non è così difficile una volta acquisite tutte le informazioni necessarie. I vantaggi del tempo risparmiato per l’installazione della VPN, la protezione di tutti i dispositivi connessi in una sola volta e così via, parlano da soli. Ora che hai letto questo articolo, possiedi le conoscenze necessarie per configurare il tuo router VPN. 

    Possiamo consigliarti Surfshark? La VPN offre delle guide di configurazione eccellenti per diversi router, vanta una rete di server ottimizzata che offre ottime velocità e nel caso in cui qualcosa vada storto, potrai contare su un servizio di assistenza 24/7 che ti aiuterà a risolvere i tuoi problemi. L’aspetto più interessante: esistono svariati router VPN preflashati (ovvero: preconfigurati) (vale a dire con Surfshark già installato) tra cui potrai scegliere. 

    Surfshark non incoraggia in alcun modo l’utilizzo di una VPN che potrebbe potenzialmente violare le Condizioni di altri fornitori di servizi.

    Acquista la VPN migliore per il tuo router

    con una garanzia di rimborso a 30 giorni

    Inizia